Arancini ai funghi, la ricetta d'autunno

RSS
Arancini ai funghi, la ricetta d'autunno

Arancini ai funghi, la ricetta d'autunno

E’ arrivato l’autunno e la nostra dispensa si riempie di nuovi e profumati ingredienti, tipici di questa stagione. Ai primi posti ci sono sicuramente i funghi dall’odore e gusto intensi, perfetti per arancini saporiti e sfiziosi!

INGREDIENTI PER 15 ARANCINI MEDI

  • riso (arborio o parboiled) 500 gr,
  • 150 gr di funghi porcini
  • 6 uova,
  • 100 gr di formaggio parmigiano grattugiato,
  • 50 gr di burro,
  • 2 dadi,
  • 2 cipolle,
  • 1 bicchiere di vino bianco secco,
  • pepe nero e sale qb
  • scamorza o provola
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi.

PROCEDIMENTO 

Mettete a lessare i funghi in un litro d'acqua già caldo, in cui avrete sciolto i dadi da cucina. Quando saranno cotti, con una schiumarola toglieteli dall'acqua e metteteli da parte, lasciando il brodo di cottura su un fornello acceso, col fuoco basso, per mantenerne il calore. 
In una padella abbastanza larga e profonda, fate sciogliere dolcemente il burro, unitevi una cipolla precedentemente tritata e fatela soffriggere.
Appena la cipolla sarà dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare per pochi minuti. 

Sfumate ora col vino e, una volta evaporato, aggiungete un mestolo dell’acqua dei funghi; continuate ad aggiungerne un mestolo ogni volta in cui il riso risulterà asciutto, fino a completarne la cottura. Aggiustate di sale e pepate.

Nel frattempo tritate grossolanamente i funghi cotti in precedenza e finemente la seconda cipolla.

In un'altra padella fate sciogliere dolcemente una noce di burro a cui andrete ad unire i vostri triti e fate rosolare il tutto; aggiungete un mestolo d’acqua dei funghi e, quasi a fine cottura, il prezzemolo. Pepate e spegnete la fiamma. 
Unite al riso ancora tiepido il formaggio parmigiano e tre tuorli d’ uovo (gli albumi non servono) e mantecate bene, senza schiacciare il riso.
Mettete da parte il riso e aspettate che raffreddi del tutto.

Tagliate a cubetti la scamorza e passate a preparare la base per l’impanatura.
In un piatto piano mettete abbondante pangrattato e in un contenitore fondo le altre tre uova, che andranno sbattute con un pizzico di sale e pepe. 

Ora potete iniziare a dare forma ai vostri arancini, magari con l’aiuto del nostro arancinotto, scegliendo la forma che preferite, per arancini semplicemente perfetti! Dopo avere fatto il foro con lo stantuffo, con un cucchiaio inserite il composto di funghi e un pezzetto di scamorza. Una volta pronti tuti gli arancini, passateli prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato, se volete una doppia panatura passate il singolo arancino una seconda volta di nuovo nell'uovo e nel pangrattato.

Adesso potete friggerli in abbondante olio bollente.
Scolateli e passateli sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. 
I nostri arancini ai funghi sono pronti.

Ricordatevi di servirli caldi, per gustare la fragranza del riso e il sapore intenso dei funghi. 


Buon appetito!

Grazie a Giuseppe da Messina per averci consigliato questa ricetta :)

Post Precedente Post Successivo

  • ufficio stampa MediaLive
Commenta 0
Lascia un commento
Il tuo nome:*
Indirizzo Email:*
Messaggio: *

Attenzione: il commento sarà approvato e successivamente pubblicato

* Campi richiesti